#LaTela-del-Ragno

forum per parlare tra amici
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 Perchè il bucato si chiama bucato?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
marialaura68
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 209
Età : 49
Località : Monopoli BA
Data d'iscrizione : 26.12.07

MessaggioTitolo: Perchè il bucato si chiama bucato?   Ven Mag 30, 2008 4:28 pm

La parola BUCATO dal franco BUKON che significa “immergere”.




Il termine "bucato" è il participio passato del verbo gallo-romanzo "bucare" corrispondente al francese bukon che indicava proprio l’operazione del fare il bucato con la liscivia.
In Germania anche oggi si usa il corrispettivo bauchen.
L’origine, comunque, pare risalga ai reparti militari romani di stanza ai confini con i Germani, in epoca imperiale.
Ciò spiegherebbe, fra l’altro, la ragione per la quale anche in Italia si è diffusa l’espressione fare il bucato anzi che quella - che sarebbe stata più logica - di fare il lavaggio.


Esiste però anche un racconto satirico medioevale che narra d’una madonna molto povera e con tanti figli che aveva messo ad asciugare al sole il proprio “lavato”. Al che un buontempone del paese guardando quel misero “lavato” pieno di toppe, strappi e buchi, esclamò: “Ma quale lavato, madonna! Il suo è un bucato!”
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
Perchè il bucato si chiama bucato?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Le origini della leggenda del preservativo bucato
» io però, mo c'ho paura perchè gli embrioni icsi non sono buoni come quelli
» Perchè i capi
» Topo perchè hai deciso di adottare?
» perchè io no di nicoletta sipos

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
#LaTela-del-Ragno :: Il Salotto :: Domande strane-
Andare verso: